Cercano casa I nostri appelli Ultime emergenze

SPILLO

Olbia, 10.03.2022
Spillo in tutta la sua bellezza, un cane fantastico con un carattere meraviglioso. Va d’accordo con tutti, gli manca solo una casa vera.
Leggete la sua storia e pensate a che fortuna avrà chi accoglierà in famiglia questa creatura meravigliosa, con un passato tanto triste.

Olbia, 29.01.2022
Volete sapere una cosa strana? Spillo è ancora al rifugio. Quando è arrivato le sue condizioni hanno sollevato molta indignazione e intorno a lui si sono raccolte tante persone toccate nel profondo dalla sua storia. E’ passato del tempo durante il quale, senza troppo clamore, lo abbiamo curato e riportato alla “bellezza” che vedete oggi, eppure Spillo è ancora qua… Non c’è proprio nessuno per lui?

Olbia, 11.01.2022
Ricordate come era Spillo quando è arrivato al rifugio? E che bellezza è diventato?

Olbia, 25.11.2021
La prima passeggiata di Spillo, meravigliosa creatura. Ma vi ricordate le sue condizioni quando è arrivato al rifugio?

Olbia, 12.11.2021
Spillo ha ancora il collare ma tutto procede bene. Lo stato in cui è arrivato al rifugio poche settimane fa rimane solo un brutto ricordo, anche se il male che ha subito sarà difficile da metabolizzare.
E’ un angelo in terra questo cagnolino, ama la vita e nonostante tutto non ha perso la fiducia nell’uomo.
Grazie a chi ci aiuta, anche da parte di Spillo.

Olbia, 04.11.2021
Oggi Spillo ha fatto il suo primo giretto alla scoperta dell’ambulatorio. Nonostante il collare elisabettiano se l’è cavata alla grande, ha infilato il musetto ovunque curioso come una volpe.
Appena i tessuti lo permetteranno, dovrà subire un ulteriore intervento, ma facciamo un passetto alla volta.
Spillo mangia solo cibo morbido, ringraziamo chi ci aiuterà, anche con le spese cliniche.

Olbia, 01.11.2021 Spillo sta meglio, è un cane meraviglioso con un bellissimo carattere. Grazie a chi ci aiuta.

Olbia, 27.10.2021
Spillo sta meglio, tutto procede bene e fra poco potremo togliere anche il collare elisabettiano.
E’ buono, non lo abbiamo mai sentito lamentarsi. Pensate un po’ che differenza fra noi e queste meravigliose creature.
Grazie a chi ci aiuta. Possiamo curarli solo grazie a voi.


Olbia, 25.10.2021
Spillo vorrebbe tanto uscire, ma è ancora presto. Migliora di giorno in giorno, ha una voglia di vivere pazzesca questo piccolo guerriero.
A breve lo porteremo in clinica per la visita di controllo, vi teniamo aggiornati.
Grazie a chi ci aiuterà con l’acquisto di cibo Liquid della Royal ed anche a chi vorrà contribuire alle spese per la clinica.


Olbia, 23.10.2021
Spillo sta meglio, prosegue il post operatorio in degenza presso il nostro ambulatorio. È proprio bravo, non immaginate quanto.
Mangia al momento cibo Liquid della Royal Canin.
Grazie a chi ci aiuta.

Olbia, 22.10.2021
Oggi Spillo è stato sottoposto ad intervento di ricostruzione della mascella, a pulizia profonda per rimuovere tutte le larve ed i canini inferiori sono stati rimossi.
Si presume che il trauma sia stato causato da un forte calcio, non sappiamo però se da parte di un altro animale o di una persona.
È un cane meraviglioso, ora dobbiamo solo dargli tempo per rimettersi.
Grazie a chi ci aiuta.


Olbia, 21.10.2021
Oggi lo abbiamo lasciato tranquillo, ma domani Spillo andrà in clinica per una pulizia profonda, analisi accurate ed esami diagnostici per capire cosa possa aver causato il forte trauma che lo ha ridotto in questo stato.
I vermi in superficie sono stati rimossi, ma a fondo ci sono larve che continuano a riprodursi. Con la mascella rotta la situazione è molto delicata e dovrà essere trattato in sedazione.
Nonostante tutto lui è molto tranquillo ed affettuoso, solo vorrebbe uscire perché naturalmente non capisce cosa gli sia successo e perché al momento si rende necessario tenerlo protetto in degenza.
Grazie a chi ci aiuta, Spillo ha bisogno di essere curato sia nel corpo che nell’anima.

Olbia, 20.10.2021
Orecchie tagliate “artigianalmente” come sono abituati a fare certi pastori senza pietà e mascella fratturata da tempo, con tutti i bigattini che lo stavano mangiando dall’interno. Così è arrivato al rifugio Spillo, fonnese in condizioni terribili. Terrificante anche l’odore nauseabondo che emanava.
E’ stato sottoposto ad una prima pulizia ed ora è sotto fluido terapia.
Grazie a chi ci aiuterà.

Post simili